È l’antico borgo di Cengio Alto, nella profonda provincia savonese, ad ospitare il laboratorio liquoristico Origine, avviato nel 2004 dai soci Luca Graffo e Alessandro Pancini, che  fin da subito ha puntato su una produzione 100% bio. Scelte precise orientate all’ottenimento di elevati standard qualitativi e di tracciabilità dei prodotti hanno portato alla produzione di liquori artigianali che trovano nelle ricette tipiche della zona il punto di partenza per il moderno processo produttivo. Il laboratorio è dotato di tutti gli strumenti necessari per eseguire lavorazioni di infusione a freddo in acciaio inox, distillazione sottovuoto e decantazione naturale. Le materie prime utilizzate derivano unicamente da agricoltura biologica: erbe officinali, zuccheri e alcool di grano sono selezionati e certificati, senza alcun utilizzo di aromi artificiali, mentre l’acqua di fonte proviene da sorgente Fonti Bauda (Calizzano) e sorgente Lurisia (Alpi Marittime). Il risultato sono liquori (notevole la gamma dei monoerbe), amari e distillati integrali nella loro essenza e dal carattere inconfondibile. Particolarmente curato il packaging, che richiama l’estetica futurista.