I fermentati al peperoncino D!Grosseto nascono nel 2020 nella Maremma Toscana dalla necessità di Federico Bruni e Gabriele Pizzuti di rispondere alla richiesta di nuovi gusti e sviluppare un prodotto naturale e senza additivi, impiegando le risorse e le migliori pratiche produttive locali. Completamente artigianali e 100% italiani, sono prodotti con soli tre ingredienti, sufficienti a dare vigore anche alle preparazioni più classiche. Il processo produttivo dura nove mesi, durante i quali i peperoncini – provenienti dall’azienda agricola Il Giuggiolo – vengono dapprima fermentati, quindi miscelati con aceto di vino bianco e infine lasciati riposare in botti. Un lungo sonno che dà vita a un prodotto agile e versatile, ideale per insaporire piatti di pasta o carni miste, ma anche da utilizzare dentro al bicchiere, per regalare un tocco piccante ai propri drink.